Lunedì 8 Giugno, corteo a sostegno delle lotte della logistica

Negli ultimi anni i lavoratori della logistica di tutta Italia stanno portando avanti un’importante lotta per migliorare le loro condizioni di vita e di lavoro.Una logistica_weblotta che ha svelato lo sfruttamento che c’è dietro al sistema delle cooperative, paravento del lavoro servile in Italia e che ha visto protagonisti sopratutto lavoratori immigrati, la stessa lotta di chi occupa casa e di chi resiste agli sfratti.

martedì 19 maggio, nell’ambito della mobilitazione nazionale dei magazzini SDA, sono di nuovo scesi in sciopero i lavoratori dei siti RM2, dell’hub e di RM1 a Roma concentrandosi a via di Corcolle (zona Tiburtina) dove sono situati l’hub e il magazzino denominato RM1. Dalle 4 di mattina i facchini sono scesi in sciopero bloccando così il flusso in entrata e in uscita del magazzino.

Verso le sette, senza nessun preavviso, litigio o altro, i lavoratori in sciopero sono stati aggrediti da oltre 40 crumiri con alla testa alcuni responsabili delle cooperative e un responsabile della stessa SDA che brandivano manganelli telescopici, caschi e altri arnesi.

 SE TOCCANO UNO TOCCANO TUTTI !

 LUNEDI’ 8 GIUGNO ORE 9:00 (PUNTUALI),

CORTEO NELLA ZONA DEI MAGAZZINI DELLA LOGISTICA DI VIA TIBURTINA

VIA DI SALONE 172/174

 In solidarietà ai lavoratori aggrediti da capetti e crumiri al magazzino SDA, per il rilancio delle lotte nella logistica, contro i licenziamenti dei facchini di SDA.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...